Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Il mio corpo fiorisce da ogni vena – Live CaMus

gennaio 19 @ 9:00 pm - 10:30 pm

Gratuito

Locandina eper eventi al CaMus Palermo

Il mio corpo fiorisce da ogni vena – Live CaMus

 

“Il mio corpo fiorisce da ogni vena” – Visio Coniunctionis
Concept: Mara Rubino, Benedetto Basile
Intrpreti: Mara Rubino, Benedetto Basile
Musiche originali: Benedetto Basile

“Taccio e penso alla voragine della mia anima”
(Carl Gustav Jung)
Concepita come un’azione studio sul corpo, viaggio onirico, cammino interiore alla scoperta del Sé piu profondo, la performance indaga la materia come forma in cui l’Io si manifesta, una forma non scelta consapevolmente nella quale l’Io si trasforma continuamente, corpo attraverso il quale l’Io conosce, percepisce, si definisce. Uno slancio verso la libertà di essere la propria coscienza attraverso una serie di “visioni” non necessariamente connesse tra loro da una narrazione coerente, come del resto accade spesso nei sogni.
Il pubblico è racchiuso in un temenos, protezione dalla disgregazione della forma determinata dall’esplorazione ed immersione nell’abisso dell’esistenza e del proprio essere.
La danza e la musica esprimono tale disgregazione, crisi e perdita di ogni riferimento, che dà luogo alla morte di tutto ciò che era. Il corpo si trasforma e purifica, attraverso il flusso di suoni e visioni, alla ricerca della sublimazione e coagulazione degli opposti prima in conflitto, seguendo le suggestioni del processo descritto dagli antichi alchimisti. Si esprime attraverso l’immaginazione attiva nel movimento danzato, un dialogo continuo con la musica che intesse nuovi propositi e suggerisce strumenti per indagare e divenire.

“Siamo fatti della stessa materia delle stelle, noi siamo un mezzo per il cosmo di conoscere sé stesso”
(Carl Sagan)

Il corpo abitato e manifesto dialoga con i luoghi in cui viene accolto, indaga lo spazio, lo attraversa e si fa attraversare, diventa trasparente a sua volta, rivela nel movimento la memoria del luogo, si carica di nuove suggestioni, entra in risonanza con le superfici ed i suoni che lo abitano.
La motivazione all’agire, la poetica, il racconto si trasformano, creando una relazione consapevolmente evocativa che condiziona il divenire della partitura, dando origine a confini, drammaturgie, flussi emozionali in perenne mutamento.
Il corpo infine si ricompone, fiorisce nella dualità ricomposta, diviene spazio e suono.

 

CLICCA QUI PER PRENOTARE IL TAVOLO 

Dettagli

Data:
gennaio 19
Ora:
9:00 pm - 10:30 pm
Costo:
Gratuito
Categoria Evento:

Organizzatore

CaMus
Telefono:
091 8248690
Email:
camus.srls@gmail.com
Sito web:
www.camuspalermo.it

Luogo

Camus
via Giuseppe Patania, 16
Palermo, 90133 Italia
+ Google Maps
Telefono:
0918248690
Sito web:
www.camuspalermo.it